Si è svolto il webinar sulla “transizione aziendale attraverso l’ottimizzazione delle risorse umane”

Durante il panel del giovedì l’11 febbraio 2021, organizzato dalla Camera di Commercio Italo-Croata e in collaborazione con ManpowerGroup Croatia e Assert Internacional, e con il supporto dell’Ambasciata della Repubblica Italiana a Zagabria, gli esperti hanno parlato del tema dell’ottimizzazione delle risorse umane per preservare la crescita e stabilità aziendale.

Lana Surla – HR Partner di Assert International e Christian Čoklica – Business Development Manager di ManpowerGroup Croatia sotto la moderazione di Andrea Perkov – Segretario Generale della Camera di Commercio Italo-Croata, attraverso serie di temi di attualità, sono stati discussi temi molto attuali di cambiamenti e dinamiche dello sviluppo del mercato del lavoro a causa degli impatti economici della crisi COVID – 19.

Dopo un discorso di benvenuto del rappresentante dell’Ambasciata della Repubblica Italiana a Zagabria, Capo della Missione economica in Croazia, Dott.Ilario Schettina, con il quale supporto è stato organizzato il webinar, i partecipanti sono stati introdotti ai risultati della globale ricerca di Assert International e ManpowerGroup.

Surla e Čoklica hanno presentato le relazioni tra gli investimenti e disoccupazione e le previsioni relative alla migrazione per lavoro e alla ripresa del mercato sud-est europeo. Hanno inoltre presentato e confrontato soluzioni a breve e lungo termine al problema dell’ottimizzazione del lavoro e della stabilità finanziaria delle aziende in condizioni di mercato sfavorevoli.

Dopo la presentazione, la tavola rotonda ha fornito ulteriori revisioni del periodo di pandemia COVID-19 e nuove circostanze aziendali e cultura del lavoro. I relatori hanno espresso le loro opinioni sui temi dei licenziamenti, del lavoro a remoto e dell’ottimizzazione delle strategie a lungo e breve termine, al fine di raggiungere una reputazione positiva e competitività nel mercato.

Tutti i partecipanti hanno dimostrato l’interesse e contentezza che il primo di una serie di panel congiunti sia stato implementato con successo e con una discussione molto proattiva.

Webinar: Transizione aziendale per ottimizzare il capitale delle risorse umane

#SaveTheDate

Ho l’onore di invitarvi al primo webinar di una serie di webinari informativi / formativi per gli imprenditori, che la Camera di commercio  italo croata organizza in collaborazione con i soci camerali e con sostegno dell’Ambasciata d’Italia a Zagabria.

I webinari hanno l’obiettivo di informarvi su tutti i relativi argomenti per il miglioramento dei vostri processi di lavoro con la presenza e know how dei migliori esperti del campo.

Registrati subito via email info@ccic.hr  e non perdere l’opportunità per il nostro aiuto e le informazioni giuste e aggiornate, fino e non oltre il 09 febbraio 2021 ore 15:00.

Ci vediamo il Giovedi’, l’11 febbraio alle ore 15:00, ZOOM!

ITA CRO BUSINESS REWARD 2020

Nonostante il 2020 sia stato un anno molto particolare, accompagnato da molte difficoltà, la CCIC ha premiato tutti i soci per gli sforzi profusi durante questo anno per sopravvivere e cercare di dare il massimo per sostenere le aziende ed il personale impiegato.

Ci siamo trovati virtualmente sulla piattaforma Zoom con un bicchiere in mano per brindare alla nostra volontà di non arrendersi mai, di fare sinergia, di essere uniti, chiavi del nostro successo nonostante tutto.

Accompagnati dal gruppo dei musicisti Bisneys e buon vino e con l’intervento del Presidente onorario, l’Ambasciatore d’Italia a Zagabria, Pierfrancesco Sacco, è stata l’occasione per farci gli auguri di Buon Natale e di un Anno nuovo foriero di speranza, di ripartenza e di nuove opportunità da sviluppare.

In maniera virtuale ed a distanza fisica, ma uniti con il cuore, bisogna ringraziare a tutti soci, istituzioni che ci sostengono, la Città di Zagabria il partner della manifestazione e la squadra camerale, ha sottolineato il Presidente Ruffoli.

Il video preparato in occasione della premiazione guarda sul link: https://youtu.be/7Ln5LW8KcCI

Web Forum infrastruttura, trasporto e energia

L’ICE-Agenzia ha organizzato, nell’ambito del Progetto Infrastrutture, un Web Forum dedicato al settore infrastrutture e trasporti in Croazia, in collaborazione con l’Ambasciata d’Italia a Zagabria e con il supporto delle Associazioni di Categoria ANCE, ANIE e OICE. Oltre a fornire un quadro sulla situazione del Paese – e in attesa che si creino le condizioni per riprendere l’organizzazione di eventi in presenza – il Forum ha ilustratto i progetti infrastrutturali più interessanti che verranno sviluppati in futuro.

Una priorità del Governo croato è la ricostruzione degli edifici danneggiati dal terremoto del 22 marzo 2020 che ha interessato la città e la contea di Zagabria. I danni subiti sono stati stimati in 11 miliardi di € e riguardano 25 mila edifici. Al finanziamento nazionale si affiancano stanziamenti internazionali:prestiti di Banca mondiale (200 milioni di $) e del Fondo europeo di solidarietà (683,7 milioni di €). Nel settore infrastrutture e trasporti, è previsto un investimento d i 2,7 miliardi di € destinati allo sviluppo del sistema ferroviario ( 19 grandi progetti in corso) e stradale e, fino al 2030, si prevedono investimenti (fondi UE) per oltre 5,4 miliardi di euro. Sono in corso investimenti anche nelle infrastrutture portuali (100 milioni di euro) e per la ricostruzione del Porto di Fiume (34 milioni di euro).

Il Web Forum del 15 dicembre ha messo in luce per le aziende italiane le opportunità di rafforzamento della cooperazione tra i due Paesi, trasferimento di know how e tecnologia e sviluppo di servizi congiunti.

Con i numerosi partecipanti e relatori dei Ministeri Croati, rappresentanti delle istituzioni finanziarie World bank, EBRD, EIB, rappresentanti delle società statali del settore, imprenditori, anche la Camera di commercio italo croata rappresentata da Segretaria generale, ha presentato le opportunità di affari in Croazia.

Business Forum – Le Finanze per lo sviluppo sostenibile

CONFERENZA SU COOPERAZIONE ITALO-CROATA E FINANZIAMENTO DEL RECUPERO ECONOMICO

Organizzato dall’Ambasciata d’Italia a Zagabria e dalla CNB- Banca Nazionale Croata, con i partner della conferenza – ICE – Istituto per il Commercio Estero, CCIC – Camera di Commercio Italo-Croata e HGK – Camera di Economia Croata

L’11 dicembre 2020 si è tenuto in un modello ibrido il più grande forum d’affari sulla finanza tra Italia e Croazia, con l’obiettivo di rafforzare le relazioni tra Italia e Croazia

Con la presenza dell’Ambasciatore d’Italia a Zagabria Pierfrancesco Sacco, Governatore della Banca Nazionale Croata Boris Vujčić, sono inetrvenuti anche:

Ministro delle finanze e vice primo ministro Zdravko Marić,

Manilo Di Stefano, Sottosegretario del Ministero degli Affari Esteri italiano,

Ivan Barbarić, vicepresidente della Camera di economia croata per gli affari esteri,

Gianfranco Bisagni – Co-Direttore Esecutivo di Commercial Banking, CEE di Unicredit Spa.

Marco Elio Rottigni, Head of International Banking Branch, Intesa Sanpaolo Spa.

Daniele Franco, Direttore Generale della Banca d’Italia

Quattro panel molto interessanti che trattano argomenti

Investimenti pubblici e privati ​​per la ripresa e la crescita economica

Il ruolo del settore finanziario nella ripresa economica

Business panel Eneregia

Buisness panel Turismo

Con la presenza dei migliori esperti

Šime Erlić, Sottosegretario di Stato del Ministero dello sviluppo regionale e dei fondi dell’UE

Victoria Zinchuk, direttrice della BERS per la Croazia

 Francesco Ruffoli, Presidente della Camera di Commercio Italo-Croata

 Sandra Švaljek, vicegovernatore della Banca nazionale croata

Fabrizio Balassone, Responsabile del Dipartimento di Analisi Economica Strutturale, Banca d’Italia

Mentre un altro membro della CCIC, Fata EPC, rappresentato dal Giambattista Semeraro, ha partecipato al Business panel Energia.

Digital Forum & Digi Talks

Sinergia e rete rappresentano il punto di partenza del progetto congiunto, conclusosi ieri via zoom, avente l’obiettivo di mettere la rete a disposizione delle PMI e rafforzare il network nella macro-regione dei Balcani.

🤝Promosso e organizzato dalle

Camera di Commercio Italiana in Bulgaria

Camera di Commercio Italo Serba CCIS

Camera Di Commercio Italiana per la Romania

Camera di Commercio Italiana per l’Ungheria

Camera di Commercio Italo Croata CCIC

, in collaborazione con SIMEST e SACE, il primo evento digitale congiunto, ampiamente partecipativo ed estremamente interattivo (più di 250 PMI, Associazioni di categoria, Federazioni Nazionali ed Ordini di professionisti connessi) è stato reso possibile grazie alla grande disponibilità e collaborazione, oltre che supporto, di tutti i partner e sponsor (indicati nel flyer promo). Grazie per aver aderito alla nostra iniziativa!

Un ringraziamento particolare a tutti gli Ambasciatori d’Italia e funzionari diplomatici presenti nei 5 Paesi dell’Area che hanno condiviso e partecipato all’evento.

Settimana della cucina italiana nel mondo

Nell’ambito della V settimana della cucina italiana nel mondo, il giovedì 26 novembre, Consolato generale d’Italia a Fiume in collaborazione con Dipartimento di Italianistica dell’Università degli studi di Fiume e la Camera di commercio italo croata, ha organizzato la premiazione del concorso tra gli studenti che hanno presentato i piatti tipici della Dieta mediterranea.

L’edizione del 2020della Settimana della cucina italiana nel mondo riparte dalle radici della tradizione culinaria italiana, festeggiando anche 200 anni dalla nascita di Pellegrino Artusi, il padre della cucina domestica italiana, con il focus sul rapporto essenziale che lega il patrimonio gastronomico italiano e i territori di origine.

La dieta mediterranea, oltre ad essere una delle più sane nel mondo, questo anno celebra il decimo anniversario dell’iscrizione nella lista del Patrimonio Culturale immateriale dell’Umanità dell’UNESCO, ha sottolineato il Console generale Davide Bradanini.

In una sessione in via telematica e molto divertente, con la presenza di lettore Diego Sbacchi, le professoresse Gianna Mazzieri – Sanković, Corinna Gerbaz Giuliano, Maja Đurđulov e Iva Peršić, presidente dell’Unione italiana Tremul, gli studenti, la Segretaria generale Perkov della Camera di commercio italo croata ha avuto l’onore di premiare le migliori studentesse di 5 anni accademici che hanno presentato dall’antipasto a dolce.

La CCIC ringrazia inoltre alla società ABS Sisak, membro del Consiglio di amministrazione della CCIC per il contributo finanziario in questo prezioso premio.

La collaborazione, la unità e amore per la cultura italiana, grazie proprio ai giovani vive e celebra italianità in questo Paese.

I premiati sono

  1. anno triennale con la Pasta a burro e salvia – Cristina Lubiana
  2.  anno triennale con Saltimbocca alla romana – Milena Korenika
  3.  anno triennale con Fagiolini e patate – Marijana Gašparović
  4.  anno magistrale con le Tartine con lenticchie e radicchio – Martina Colnar
  5. anno magistrale con le Crocette calabresi – Doris Datković

Webinar CCIC in collaborazione con BFF banking group

Siamo lieti di invitarvi insieme con i vostri colleghi al webinar gratuito sul tema “il ruolo catalizzatore dello specialty finance nel supportare le aziende nelle loro relazioni commerciali con la pubblica amministrazione” con il gruppo bancario BFF, membro della Camera di commercio Italo Croata che si svolgerà il 6 ottobre 2020 alle ore 11:00.
Durante la pandemia Covid 19 e con la ripresa dell’attività economica, molte aziende hanno dovuto affrontare problemi di liquidità.
Nonostante le misure del governo della Repubblica di Croazia, che molti membri hanno utilizzato e ancora utilizzano, garantire liquidità, operazioni ininterrotte e preservare i posti di lavoro, è la sfida più grande che gli imprenditori devono affrontare.
In collaborazione con il gruppo bancario BFF, in dialogo con il dott. Michele Antognoli, Vice President for International Development, abbiamo l’opportunità di scoprire quali strumenti questo gruppo bancario può offrire sul mercato croato.

Data: 6 ottobre 2020

Orario: dalle 11:00 – 11:45

Lingua: Inglese

Partecipazione: gratuita per i soci della CCIC (sono benvenuti piu’ rappresentanti di un socio)

Registrazione: obbligatoria all email aperkov@ccic.hr fino e non oltre il 5 ottobre ore 15:00

Ferretti srl inizia la loro storia croata

Martedì, il 22 settembre abbiamo ospitato nostro nuovo socio la Ferretti srl che fa i primi passi di internazionalizzazione in Croazia!

La visita ai cantieri ferroviari a Fiume, incontro con potenziale partner croato Monoblok d.o.o. e CEO dott. Branislav Boltar e in pomeriggio una produttiva riunione con il Console generale d’Italia, dott. Bradanini.

Siamo lieti di partecipare in creazione in nuove storie di successo!

Il 21° meeting annuale dei Segretari generali delle Camere di commercio italiane all’estero

Ieri, il 6 luglio prende l’avvio il 21° meeting annuale dei Segretari generali delle Camere di commercio italiane all’estero.

La prima giornata intitolata Le CCIE incontrano le istituzioni, con la presenza virtuale di oltre 160 persone e gli interventi del Presidente dell’Assocamerestero, Gian Domenico Auricchio, direttore dell’Area network, Antonio Romano, segretario generale dell’Assocamerestero, prof. Gaetano Fausto Esposito, Pina Costa, direttore dell’area relazioni esterne e business development e diversi interlocutori istituzionali, come il dott. Domenico Mauriello dall’Unioncamere, Antonello De Riu’ e Nicola Care’- MAECI, Gianluca Bax e Marco Maceroni dal MiSE a discutere del rilancio economico delle imprese italiane all’estero e ruolo importante della rete delle CCIE.

Oggi, il 7 luglio si prosegue con il Forum TRUE ITALIAN TASTE, promosso e finanziato dal Ministero degli Affari Esteri e della Cooperazione Internazionale e volto a incrementare la conoscenza e il consumo consapevole dei prodotti 100% made in Italy, Assocamerestero organizza un Forum online incentrato sul futuro del settore agroalimentare italiano (produzione, distribuzione, export, settore horeca e turismo food&wine) e sui principali trend di consumo nel mondo che vedrà, tra gli altri, l’intervento di alcune CCIE che racconteranno cosa sta cambiando sui loro mercati.

Sarà un’occasione per fare il punto sulle attività più idonee per consolidare e sviluppare il nostro export, anche nel quadro della collaborazione tra Camere Italiane e Camere Italiane all’Estero.

L’appuntamento è per martedì 7 luglio dalle 14:00 alle 16:30 sui canali Facebook e YouTube di True Italian Taste!