Il teatro dei venti e Moby Dick a Zagabria

Si è aperto il 19° Festival Mondiale del Teatro con lo spettacolo della compagnia teatrale italiana “Teatro dei Venti”, un’enorme macchina teatrale con una troupe di 20 artisti, che con una spettacolare messa in scena di “Moby Dick” è apparsa davanti al Teatro Nazionale Croato il 12 settembre 2021.

L’idea e la regia della produzione del Teatro dei Venti è firmata da Stefano Tè, e lo spettacolo “Moby Dick” mostra il Capitano Achab, la sua nave e la sua ossessiva ricerca della Balena Bianca, che ha portato in scena 20 artisti, tra cui attori, musicisti, acrobati e tecnici.

Con questo spettacolo di strada, il Teatro dei Venti continua la sua ricerca artistica a lungo termine nelle aree urbane, legata alla rappresentazione di un’opera classica della letteratura mondiale. L’ambientazione epica del romanzo di Hermann Melville incontra il suono arcaico delle tradizionali botti maceratesi, in un’opera che mescola riflessioni filosofiche sull’ignoto, lingue d’oriente e d’occidente, utilizzando enormi macchine teatrali in uno spazio che ricorda un grande cantiere navale.

Lo spettacolo è stato realizzato con il sostegno della Regione Emilia-Romagna, in collaborazione con la Fondazione ATER di Modena, l’Istituto Italiano di Cultura di Zagabria e il Teatro Nazionale Croato di Zagabria.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *