ELIFRIULIA al WRC Croazia 2021

Ieri, il 22 aprile 2021 si sono svolte le prove generali di un evento sportivo, “WRC Croazia 2021”, nella città di Zagabria, che collega spettatori e fan di tutto il mondo, dando alla Croazia un’immagine ottima per la promozione del turismo anche sportivo!

Il WRC ha 12 paesi nel suo calendario per l’anno 2021, la Croazia ospiterà questo evento per la prima volta, nel periodo dal 22 al 25 aprile, in collaborazione con Associazione automobilistica croata e Associazione Karting Croata.

Scoprite tutte le informazioni sul sito web ufficiale:  WRC Croatia 2021 (rally-croatia.com)

Parte dell’evento è anche l’azienda Elifriulia, associato della Camera di commercio italo croata.

Al suo attivo ha più di 20.000 missioni di eli-soccorso, tra primarie e secondarie, concentrate in prevalenza nel Friuli-Venezia Giulia ma che interessano anche tutto il territorio nazionale e l’estero.

Nelle missioni di Elisoccorso vengono utilizzati elicotteri bimotore con prestazioni di Cat. A allestiti con kit eliambulanza e verricello di soccorso.

Nella giornata di ieri il Segretario Generale della realtà camerale assieme a parte del suo team, ha fatto visita all’aeroporto Lučko in cui è sito per i successivi due giorni l’elicottero EC135 atto a fornire soccorso durante l’evento nella città di Zagabria.

Edi Furlan, il personale tecnico e di bordo ed le forse speciali della suddetta base militare, hanno accolto molto bene il Segretario Generale ed il personale camerale, sempre nel rispetto delle misure Anti-COVID.

La visita è proseguita nelle vicinanze del veivolo, grazie ad una più che esaustiva spiegazione di Edi Furlan, che ha pazientemente spiegato le caratteristiche del mezzo evidenziandone la familiarità con le comuni ambulanze, proprio perché tale elicottero è stato progettato congiuntamente da medici ed ingegneri specializzati.

Al contempo il Segretario Generale ed suo team, hanno avuto la possibilità di assistere ad un controllo sul mezzo, posto in essere dalla FIA (Federazione Internazionale dell’Automobile), volto ad assicurare l’efficienza dello stesso.

In ultimo, ai suddetti è stata data la possibilità di salire a bordo, per ammirare più da vicino, le apparecchiature ed i macchinari di primo soccorso atti a dare assistenza, coadiuvati da una magistrale spiegazione di Edi Furlan oltre che sul funzionamento, anche sul processo di progettazione e test svolti.

Ulteriori informazioni al seguente link: Scuola di Volo, Servizi Elicotteristici e Aree di Business | Elifriulia

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *